MENU

Radicazioni

Il Programma

IAMË ‘NNI SUENË 2018. Sosteniamo RADICAZIONI.

25348318_10155903226686597_3287611303954489350_n
  • Date: 30 dicembre 2017
  • Location Alessandria del Carretto
  • Venue: Alessandria del Carretto
IAMË ‘NNÏ SUENË. 30-31-01 dicembre/gennaio 2017/18. Festa di Autofinanziamento e solidarietá per RADICAZIONI 2018

L’Ass. Culturale “Francesco Vuodo” -RADICAZIONI presenta una tre giorni di incontri di danza e musica con gli amici suonatori del Gargano, della Campania, della Lucania, di Cataforio e i suonatori di Alessandria del Carretto. L’arrivo dei partecipanti è previsto per la mattinata del 30.

 
Sarà previsto uno stage di danza con i suonatori delle varie aree sopracitate, inoltre sarà effettuata una dimostrazione di costruzione di ance doppie. Il tutto sará possibile donando una quota.
 
La tre giorni autofinanzierá in parte l’edizione RADICAZIONI 2018.
 
IL 31 sera, dopo il cenone, dalle 22.30 balli e musiche della tradizione meridionale, il tutto rigorosamente in acustico. Giorno 1 la festa continua fino al mattino.
 
Iamë ‘nnï Suenë era il termine usato ad Alessandria del Carretto per indicare la festa a ballo. Tradotto letteralmente “andiamo dalle zampogne”, andiamo a ballare. Le serate serviranno, oltre che a finanziare il festival RADICAZIONI 2018, a stare insieme, a condividere alcune scelte politiche e sociali, musica, sguardi e amicizie. Serviranno a dare la vera immagine della nostra comunità durante il periodo invernale. A discutere su proposte e decisioni programmatiche per RADICAZIONI 2018.

Gli stage di danza e altro saranno seguiti dai Suonatori di Cataforio, Tittommë dal Gargano e Totarella. Il costo per ogni stage è di 15€. Il 31 sarà previsto un cenone con pietanze della tradizione invernale di Alessandria del Carretto, il costo del cenone è di 40€ comprensivi della serata a ballo, dopo poco la mezzanotte per chi volesse partecipare solo alla serata a ballo l’ingresso sarà di 10€.
Per vitto e alloggio contattare Giovanni 3421419313. Per alloggio nel b&b Antonio 3274711655. Per Stage e altro contattare Paolo 3495118840 – Margherita 3473055968 – Rocco 3286423875 – Daniele 3272903098.
 
Vi aspettiamo numerosi per condividere con noi musica, cibo, sguardi e l’allegro disagio invernale che ci caratterizza.
Il ricavato in parte servirà a sostenere l’edizione 2018 di Radicazione e in parte a sostenere le spese dei suonatori.

Jammë ‘nni suenë 2018

U MMITË I CAPËDANNË

“Le preperatë a mïnestrë?” Cosí si usa chiamare l’intero cucinato dalle nostre parti. Il termine “minestra” racchiude l’essenziale cucina montana del Pollino, che sfrutta fino all’impossibile i doni della terra. Citando Pino Capogna ” La fraterna solidarietà, l’amicizia, la musica e il ballo ci farranno gustare maggiormente questa cucina che non ha certo pretese di lusso, ma è tanto piú suggestiva nella modestia e semplicità.”

”A mïnestrë” :

ANTIPASTI:
- Prosciutto paesano, formaggio dello Sparviere, olive chizzate, salsiccia e capocollo della casa, peperoni crushkë, grïspellë, pittê ch’i frittełë, pittë strezzatë (pizza con verdure), lampascioni, patate con cipolla e frittelle di bietola.

PRIMI:
- Pasta al sugo di baccalà con mollica saltata e uva passa, 
- Łïcurdë, 
- Fagioli di casa con verdure 

SECONDI E CONTORNI:
- Baccalà ad uso paesano 
- Spezzatino
- Carne alla brace
- Lenticchie
- Patate e peperoni
- Insalata di finocchio e arance

Il tutto accompagnato da:
- Acqua sorgiva del Monte Sparviere
- Vino paesano 
- Spumante 

E a chiudere:
- dolci della casa.

A seguire musica e balli tradizionali fino al primo sole dell’anno.

Prezzi:
Menú + festa a ballo €40.
Dopo le ore 00.30 €10 per la sola festa a ballo.

 

https://www.facebook.com/events/1917968668452337/

Commenti

commenti