MENU

Radicazioni

Per il Sociale

Rifugi d’aria: Border – Festa di Comunità

14435216_695350670621590_6467998619788252591_o

Dal 21 al 23 ottobre Radicazioni parteciperà alla Festa di Comunità RIFUGI D’ARIA – BORDER, organizzata da Ex Convento. Tre giorni di #walkabout e #ruralmaking, per capire e imparare a raccontare i luoghi delle aree interne, a estaltarne i territori e le loro specifiche tipicità e possibilità di sviluppo e realizzazione “attraverso il filtro del pensiero lento e meridiano”.   Di seguito il programma: 

NO TRIV.. NO106… SI’ AL VIVERE CIVILE:

10403481_10206438586187749_693807371715867868_n

Viviamo in un’epoca che spinge verso la monocultura, ad un sistema economico che sfrutta e manipola in modo eccessivo il territorio. Un sistema politico che per sopravvivere deve asservirsi, senza contraddittorietà, ad interessi delle multinazionali, dove l’uomo non è più padrone del proprio luogo, dove noi stessi abbiamo perso il controllo sui luoghi. Stiamo assistendo, da parte del governo centrale,

Dai quotidiani…

3w

Qui di seguito trovate i ritagli di alcuni articoli pubblicati sull’edizione cartacea di vari quotidiani che hanno parlato di noi e di quello che facciamo per non essere più dimenticati. Cliccando su ogni foto scaricherete il pdf per una lettura più chiara dell’articolo.    

A seguito della Tavola Rotonda…

IMG_20140820_185350

A seguito della Tavola Rotonda, promossa ddall’Associazione Culturale “Francesco Vuodo” e dai cittadini di Alessandria del Carretto del 23 febbraio 2014   L’Alto Jonio cosentino rappresenta un limite: la periferia estrema di una Provincia e di una Regione da anni distratte alle problematiche di quest’area. La frana avvenuta il 2 febbraio 2014 ha posto una barriera, un nuovo limite a

IL CASO| Alessandria, si può vivere in montagna?

mqdefault

  24 FEBBRAIO 2014    Una marcia per non dimenticare i dimenticati di Alessandria del Carretto. Dieci chilometri lungo la Strada Provinciale 153, chiusa dallo scorso 2 febbraio a causa di una frana. Più di venti giorni di lavori che proseguono a rilento e una popolazione tagliata fuori dal mondo. E’ su questo che hanno cercato di accendere i riflettori i

Paese isolato. Il 23 febbraio la protesta: Marcia sul marcio!

1

LUNEDÌ 17 FEBBRAIO 2014 Alessandria del C. – Dal 2 febbraio Alessandria del Carretto è isolata a causa di una frana che non permette al paese di comunicare con il circondario. L’Associazione Francesco Vuodo, la stessa che organizza il noto festival Radicazioni, ha indetto per domenica 23 febbraio una marcia di protesta: Marcia sul marcio! Questo è l’urlo di persone

IL REPORTAGE | LA STRADA PERDUTA D’ALESSANDRIA

mm

  13 FEBBRAIO 2014    di Mariarosaria Petrasso Fuori dal mondo, perciò un mondo a parte. Dal 2 febbraio il paese di Alessandria del Carretto, estrema punta settentrionale della Calabria, è rimasto isolato a causa di una frana che ha distrutto parte della Strada Provinciale 153. L’unica via di accesso al paese è un’interpoderale nei pressi di contrada Foresta del comune di Castroregio. Gli